La vibrofinitura o burattatura è un processo meccanico che determina il miglioramento delle superfici dei pezzi trattati, grazie a diversi tipi di lavorazioni.

Questo processo è caratterizzato dalla sinergia di una macchina di vibrofinitura e una carica di chips con acqua, un eventuale additivo chimico, per un determinato tempo.

Le applicazioni di vibrofinitura sono molteplici:

Sbavatura

La sbavatura è un metodo economico ed efficace per rimuovere spigoli o irregolarità formatasi sui componenti nei processi di produzione o lavorazione.

Sgrassaggio

Lo sgrassaggio dei componenti in metallo mediante vibrofinitura è una soluzione economica ed efficace in alternativa ai metodi di lavaggio tradizionali.

Rimozione

La rimozione di incrostazioni e ossidazioni con processo di vibrofinitura risulta particolarmente efficace.

Raggiatura

I processi di raggiatura vengono sviluppati su tutte le macchine Vibrochimica in funzione della dimensione e tipologia del particolare da trattare

Smerigliatura

Si tratta di un processo di pre-trattamento (preparazione superficiale) alle lavorazioni successive, ad esempio galvanica, verniciatura ecc.

Lucidatura/Brillantatura

Con materiali adeguati è possibile ottenere una superficie di alta qualità su tutti i metalli

Anticatura

Serve a conferire a pietra, legno cemento ecc. un aspetto molto simile allo stesso materiale invecchiato.